ALMANACCO: 2 Giugno si festeggia la Festa della Repubblica Italiana

La Festa della Repubblica italiana si celebra il 2 giugno perché proprio in quel giorno del 1946, si tenne il referendum con cui gli italiani, scelsero di far diventare l’Italia una Repubblica costituzionale, abolendo la monarchia. Questo avvenne dopo 85 anni di regno della dinastia dei Savoia, di cui gli ultimi 20 anni sotto la dittatura fascista, conclusa durante la Seconda GuerraContinua a leggere “ALMANACCO: 2 Giugno si festeggia la Festa della Repubblica Italiana”

mARTEdì: alla scoperta della Cappella degli Scrovegni di GIOTTO

Considerato uno dei padri dell’arte italiana, Giotto è stato un pittore e architetto rivoluzionario che segnò con il suo ingegno la storia dell’arte. Fu proprio lui ad introdurre l’uso della prospettiva, sfruttando la potenza del chiaroscuro ed avvicinare le sue opere alla realtà. Le storie su di lui raccontano di un’abilità nel disegno leggendaria, tanto da riuscireContinua a leggere “mARTEdì: alla scoperta della Cappella degli Scrovegni di GIOTTO”

ALMANACCO: 1 Giugno muore il poeta Giuseppe Ungaretti

Oggi ricordiamo uno dei principali esponenti della letteratura italiana del XX secolo, Giuseppe Ungaretti, che morì il 1° Giugno del 1970. Poeta, scrittore, traduttore e accademico italiano, venne considerato precursore dell’Ermetismo, in quanto la sua poesia si forma di componimenti brevi, costituiti da poche parole essenziali e da analogie a volte ardite. Nato ad Alessandria d’Egitto nelContinua a leggere “ALMANACCO: 1 Giugno muore il poeta Giuseppe Ungaretti”

ALMANACCO: 31 Maggio muore il pittore Tintoretto

pittore italiano e definito uno dei massimi esponenti della pittura veneta, Tintoretto morì il 31 Maggio del 1594. Considerato un artista di spicco del manierismo, è stato soprannominato “Tintoretto” a causa del mestiere paterno, tintore di tessuti di seta. Inoltre ottenne l’appellativo di Il furioso o il terribile, per il suo carattere forte e il suo usoContinua a leggere “ALMANACCO: 31 Maggio muore il pittore Tintoretto”

ALMANACCO: 30 Maggio muore il pittore Pieter Paul Rubens

Nel giorno della sua morte, avvenuta il 30 Maggio del 1640, celebriamo Pieter Paul Rubens pittore fiammingo del XVII secolo. Figura centrale dell’arte barocca del Nord Europa, è conosciuto per essere uno dei tre esponenti di spicco del Secolo d’oro dell’arte Olandese, insieme a Rembrandt e Vermeer. Il suo stile pittorico, caratterizzato da un accentuato sensoContinua a leggere “ALMANACCO: 30 Maggio muore il pittore Pieter Paul Rubens”

ALMANACCO: 29 Maggio nasce il poeta Dante Alighieri

Poeta, ma anche scrittore e politico italiano, Durante Alighiero, meglio conosciuto come Dante Alighieri, nacque il 29 Maggio del 1265 a Firenze. Considerato il padre della lingua italiana, la cui fama è dovuto alla paternità della Divina Commedia, la più grande opera scritta in italiano e uno dei maggiori capolavori della letteratura mondiale. Importante linguista, teorico politico e filosofo, Dante segnò profondamente la letteratura italiana,Continua a leggere “ALMANACCO: 29 Maggio nasce il poeta Dante Alighieri”

ALMANACCO: 28 Maggio muore la scrittrice Anne Brontë

Scrittrice britannica dell’età vittoriana, Anne Brontë morì il 28 Maggio del 1849. Sorella minore delle più celebri Charlotte ed Emily Brontë, considerata la meno famosa delle tre ma anche la più rivoluzionaria autrice di novelle romantiche dell’era vittoriana. Una giovane donna affamata di vita e determinata, una scrittrice dotata di grande talento e soprattutto di grandeContinua a leggere “ALMANACCO: 28 Maggio muore la scrittrice Anne Brontë”

ALMANACCO: 27 Maggio muore il pittore Antonio Ligabue

Pittore e scultore italiano, tra i più importanti del XX secolo, il 27 Maggio del 1965 morì Antonio Ligabue. Visse una esistenza drammatica e costellata da lutti e abbandoni, che influenzarono simbolicamente tutte le sue opere. Uno dei massimi esponenti dell’arte Naif in Italia, racconta infatti di un’arte che nasce dall’impossibilità di vivere una vitaContinua a leggere “ALMANACCO: 27 Maggio muore il pittore Antonio Ligabue”

ALMANACCO: 26 Maggio muore San Filippo Neri

Presbitero, educatore e attivista, Filippo Neri dopo la sua morte, avvenuta il 26 Maggio 1595, venne venerato come santo dalla Chiesa cattolica. Conosciuto come sacerdote, ebbe l’obiettivo di allontanare i giovani dal male, fondando a Roma un oratorio, nel quale si eseguivano letture spirituali, canti e opere di carità. Portò il suo amore verso il prossimo, la semplicitàContinua a leggere “ALMANACCO: 26 Maggio muore San Filippo Neri”

mARTEdì: il bizzarro Trittico delle Delizie di HIERONYMUS BOSCH

Hieronymus Bosch è considerato uno dei più interessanti pittori olandesi, maestro del grottesco e del bizzarro. I suoi dipinti, popolati da creature misteriose e inquietanti, ancora oggi sono oggetto di interpretazione da parte degli studiosi. Nelle sue opere emergono dettagli e simboli che appartengono al mondo complesso e misterioso dell’alchimia, come se l’artista volesse svelarci qualcosa, usando un linguaggio cifrato,Continua a leggere “mARTEdì: il bizzarro Trittico delle Delizie di HIERONYMUS BOSCH”