ALMANACCO: 11 Maggio nasce il pittore Salvador Dalì

Definito uno dei più importanti esponenti del surrealismo, Salvador Dalì nacque l’11 Maggio 104. E’ stato un pittore, scultore, scrittore, fotografo, cineasta, designer e sceneggiatore spagnolo, famoso per i suoi baffi lunghi e sottili, i suoi abiti di velluto con colori sgargianti e per la sua vita intensa, a cavallo tra sogno e realtà.

Nacque nel piccolo villaggio agricolo di Figueres, in Spagna, trascorrendovi tutta l’infanzia. Dalí, stimolato dal padre a praticare la sua arte, finì per studiare presso l’Accademia di Belle Arti di Madrid. La sua eccentrica personalità si manifestò già attraverso il suo abbigliamento eccentrico in stile dandy britannico, e soprattutto nel suo carattere. Nel 1926, infatti, fu cacciato perché si rifiutò di dare l’esame finale dichiarando che la commissione non era abbastanza competente per giudicarlo.

Gli esordi artistici

Lasciata Madrid, Dalí si recò a Parigi dove fece la conoscenza di artisti del calibro di Picasso, Magritte, Mirò e Velàzquez, il che lo portò al suo primo periodo surrealista. In omaggio proprio a Velázquez, Dalì decise di farsi crescere dei lunghi baffi, che con il passare del tempo, divennero un tratto unico e distintivo della sua figura.

 Su questa influenza realizzò nel 1931, l’opera nota come “La persistenza della memoria”, quadro più popolare di tutta la sua produzione che contribuì enormemente a far crescere la sua fama. Gli orologi molli sono considerati da molti osservatori il segno della memoria che, col trascorrere degli anni, perde consistenza e forza. La raffigurazione degli orologio molli, appare su uno sfondo del tutto surreale.

L’esperienza Newyorkese

Sempre nello stesso anno conobbe Gala Eluard, donna che sposò e che professionalmente   riuscì a promuovere le opere e l’immagine pubblica di suo marito. Insieme volarono a New York per partecipare a Gran Gala e feste, dove Dalì venne accolto come una star. In una di questa festa lui e la moglie scelsero di vestirsi come Charles Augustus Lindbergh Jr. ed il suo rapitore.

Questa scelta non venne molto apprezzata e nacque uno scandalo, che portò, successivamente ad affrontare le accuse da parte degli altri pittori surrealisti. La lite portò Dalí ad abbandonare il gruppo, dicendo una delle frasi più celebri di Dalì “Il surrealismo sono io”. Ma la carriera dello spagnolo continuò nonostante il suo abbandono dei Surrealisti. Collaborò nei film di Hitchcock lavorò con Walt Disney, disegnò gioielli, complementi d’arredo e mobili.

Gli ultimi anni di carriera

Nel 1951, Dalí tornò in Catalogna, e la sua popolarità divenne sempre più grande. In questa ultima fase artistica, cominciò ad introdurre nelle sue opere innumerevoli illusioni ottiche, unite a nozioni di matematica e scienze. Queste innovazioni colpirono immediatamente Andy Warhol, che venne influenzato da Dalì per la realizzazione dei suoi iconici quadri pop art.

Nel 1980, sua moglie Gala venne colpita da una lieve demenza senile, che costrinsero Dalì ad abbandonare per sempre il mondo della pittura. Con la morte dell’amata, perse la sua voglia di vivere, smettendo di mangiare e bere, non frequentando più persone. Cercò di suicidarsi in più occasioni, fino a che nel 1989, ad 84 anni, morì in ospedale a causa di un attacco di cuore.

Federica.

2 pensieri riguardo “ALMANACCO: 11 Maggio nasce il pittore Salvador Dalì

  1. Per me Dalì è un vero e proprio genio. Io lo adoro, sono stata anche a Figueres, in quella che era la sua casa, ora museo…Credo sia la struttura più suggestiva che ho visto in vita mia, più di tutte le opere di Gaudì a Barcelona. Comunque esiste un film, purtroppo non uscito in Italia, che parla dell’incontro di Dalì con il regista Bunuel e lo scrittore Garcia Lorca. IL titolo è Little Ashes…io non l’ho ancora visto, ma non voglio perdermelo.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: