ALMANACCO: 21 Aprile si festeggia il Natale di Roma

Il Natale di Roma, anticamente detto Dies Romana, è una festività legata alla fondazione della città di Roma, festeggiata il 21 aprile del 753 a.C. Secondo la leggenda, fu Romolo ad aver fondato la Città Eterna. la cui figura è sempre abbinata al suo gemello Remo. I due gemelli diretti discendente di Enea, nati dalla bella Rea Silvia purtroppo costretta ad abbandonarli appena nati, e allattati da una lupa come fossero suoi cuccioli.

Una data importante dunque, e sempre avvolta da un aurea di leggenda, tanto da essere apprezzata da letterati e artisti. Il momento del ritrovamento dei due bambini fu immortalato su tela più volte, probabilmente perché agli artisti piacque ricordare che uno degli imperi più potenti della Storia, quello romano. Sebbene il mito di Romolo e Remo è tra i più conosciuti in Italia, la maggior parte degli artisti che lo dipinsero furono stranieri, segno che la grandezza della Roma antica fu ammirata tantissimo non solo dai romani, ma da tutti gli europei.  

Pieter Paul Rubens – Romolo e Remo

Un’esempio è il quadro di Rubens, mettendo in scena il ritrovamento di Romolo e Remo, in una ambientazione bucolica e pastorale. Nel quadro è raffigurato il momento in cui il pastore Faustolo a destra, trova i due gemelli Romolo e Remo, allattati dalla lupa. Sulla sinistra si trovano due figure, il vecchio è la personificazione del fiume Tevere, mentre la donna è Rea Silvia, madre dei gemelli.

Lo sfondo è dominato dalla grande pianta di fico, richiamo al il famoso “Ficus Ruminalis” degli scrittori latini. Nel dipinto emergono tutte le caratteristiche stilistiche dell’artista. Rubens infatti unisce un raffinato uso del colore e del tonalismo, derivato dalla pittura veneta, ad una profonda conoscenza dell’arte classica.

Nicolas Mignard – Faustolo conduce Romolo e Remo alla moglie

Una delle scene successive al ritrovamento dei due gemelli, Romolo e Remo, è quella riprodotta da Nicolas Mignard. Il pastore Faustolo, dopo aver trovato i due gemelli insieme alla Lupa in mezzo al bosco, si dirige verso la sua casa per portarli al caldo. Qui incontrerà sua moglie Acca Larenzia, che ammaliata dalla bellezza dei due piccoli decise di adottarli e crescerli come propri figli. Insieme a lei una balia, e una vecchia.

Sulla capanna dei pastori, un particolare significativo: le colombe, simbolo di Venere che secondo la leggenda fu madre di Enea e quindi progenitrice di Romolo e Remo. I gesti ampi finalizzati a far sì che l’osservatore si concentri sui particolari principali della scena, il tutto in un’atmosfera radiosa e luminosa e in un paesaggio idilliaco che ricorda i paesaggi arcadici del tempo.

I fratelli Carracci – Affreschi Fondazione di Roma a Palazzo Magnani

Ma è a Bologna, negli affreschi di Palazzo Magnani, che si può ammirare il più completo e importate racconto pittorico della nascita di Roma, opera della bottega dei Carracci, Annibale, Agostino e Ludovico. Nei quattordici quadri sono ritratti mirabilmente le storie dell’antica Roma, nei quali si intravede il preludio al Barocco.

Essi raffigurano: Romolo e Remo allattati da una lupa, Remo si batte con i ladri di armenti, Remo in catene al cospetto di re Amulio, L’uccisione di Amulio, L’asilo per i profughi sul Campidoglio, Romolo traccia con l’aratro i confini di Roma, Il ratto delle Sabine, Romolo dedica a Giove Feretrio le spoglie del re Acrone, Battaglia tra Romani e Sabini, Tito Tazio ucciso dai Laurenti, Roma colpita dalla peste, Il vecchio capitano dei Veienti schernito, La superbia di Romolo, L’apparizione di Romolo a Proculo, Ludi lupercali.

Federica.

One thought on “ALMANACCO: 21 Aprile si festeggia il Natale di Roma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: