ALMANACCO: 4 Aprile si festeggia la Santa Pasqua

La Pasqua è la principale solennità del cristianesimo e celebra la risurrezione di Gesù, avvenuta, secondo le confessioni cristiane, nel terzo giorno dalla sua morte sulla croce. La data della Pasqua, variabile di anno in anno, cade la domenica successiva al primo plenilunio della stagione primaverile, determinando anche la cadenza di altre celebrazioni come la Quaresima e la Pentecoste.

Quest’anno, si festeggia il 4 Aprile, e si può definire Pasqua Media perché compresa tra il 3 aprile e il 13 aprile. In occasione della Pasqua, dunque, non potevo non ripercorrere le opere che hanno raccontato il momento più alto di questo mistero: la Resurrezione.  Di seguito elencherò le opere più belle e note dedicate a questo tema.

Giotto – Resurrezione e noli me tangere

Dipinto da Giotto nella Cappella degli Scrovegni a Padova, fa parte della serie delle Storie della Passione di Gesù. La scena mostra un doppio episodio: a sinistra l’evento della Resurrezione dove c’è il sepolcro vuoto con gli angeli seduti e le guardie addormentate. A destra, invece viene raffigurata la Maddalena inginocchiata davanti all’apparizione di Cristo trionfante sulla morte, con tanto di vessillo crociato, e il gesto del Salvatore che le dice di non toccarlo, pronunciando la frase latina Noli me tangere.

Piero Della FrancescaResurrezione di Cristo

Fra le opere dedicate alla Pasqua, celebre è “La resurrezione di Cristo” di Piero Della Francesca. La scena si apre in una cornice che dà sulla scena, al cui centro vi è la figura di Cristo che si solleva dal sepolcro, solenne e sacrale, con il vessillo crociato in mano. I soldati che dormono alla base del sepolcro, creano un contrasto con la divinità vigile. Sullo sfondo, il paesaggio ha una duplice visione a significare la continuità del ciclo della vita: di aspetto invernale e spoglio a sinistra, mentre rigoglioso e verde a destra.

Pinturicchio – Resurrezione di Cristo

Fa parte di una serie di opere decorative realizzate da Pinturicchio nei Palazzi Vaticani, e in particolare nelle stanze dell’Appartamento Borgia. Qui Cristo sorge dal sepolcro scoperchiato e si innalza in cielo con in mano sempre il vessillo crociato. La figura ha un atteggiamento sacrale, rigido, tipico dell’iconografia tradizionale, molto diverso dalla figura realistica e più terrena di Piero della Francesca. Dietro di lui vi è uno sfondo dorato a raggiera, per conferirgli ancora più sacralità. Ai piedi del Cristo, vi sono i soldati e anche la figura di Papa Alessandro VI Borgia, inginocchiato.

Raffaello SanzioResurrezione di Cristo

Di colori molto più vivaci è l’opera di Raffaello, grande maestro del Rinascimento. Al centro del quadro campeggia la figura del Cristo che si solleva da sepolcro aperto e ascende al cielo. Sempre raffigurato con il vessillo crociato in mano, e una piccola aureola intorno alla testa. Le figure iniziano a mostrare una maggiore plasticità rispetto al modello del Pinturicchio. Inoltre c’è una maggiore ricchezza di dettagli e di gesti differenti, che rendono i personaggi più vivi, realistici, naturali.

CaravaggioIncredulità di San Tommaso

Diverso dalle opere precedenti è il dipinto di Caravaggio. Non abbiamo la classica iconografia religiosa della resurrezione ma raffigura il momento in cui l’apostolo San Tommaso rimane incredulo alla vista di Gesù Cristo risorto. Caravaggio riesce a riprodurre fedelmente il momento in cui l’apostolo ispeziona il costato di Cristo, infilando un dito nella ferita, sotto la vista di altri due apostoli, che osservano la scena. Ovviamente l’estremo realismo e l’illuminazione cupa tipicamente caravaggesca, non mancò di scandalizzare il pubblico.

Federica.

2 pensieri riguardo “ALMANACCO: 4 Aprile si festeggia la Santa Pasqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: