ALMANACCO: 17 Marzo anniversario dell’Unità d’Italia

Il 17 marzo 1861, ci fu l’atto formale che sancì la nascita del Regno d’Italia. Avvenne attraverso un atto normativo del Regno di Sardegna sabaudo col quale Vittorio Emanuele II assunse per sé e per i suoi successori il titolo di Re d’Italia. Il 17 marzo viene quindi ricordato annualmente come l’anniversario dell’Unità d’Italia, festa nazionale istituita nel 1910 in occasione del cinquantenario della ricorrenza.

Ovviamente la nascita del Regno d’Italia, influenzò molto la vita di quell’era, soprattutto dal punto di vista culturale. Letteratura, poesia, musica, geografia e in maggior modo l’arte, iniziarono a mettere in mostra i cambiamenti che stavano avvenendo durante e dopo quest’evento.

Il Risorgimento pittorico

Quasi tutti i pittori vissero in prima persona le vicende del periodo, tanto da essere definiti ‘pittori-soldati’, per la partecipazione attiva alle battaglie e rivoluzioni. molti di loro parteciparono ad almeno una delle tre guerre d’Indipendenza. Tutto ciò che vedevano e provavano sul campo, veniva riportato all’interno dei loro quadri, assumendo così valore di testimonianza e documento visivo pubblico.

Questo periodo storico-artistico che viene definito Risorgimento, coinvolse numerosi artisti, provenienti dalle fila del Romanticismo, del Verismo, dei macchiaioli. Furono tutti accomunati dalla volontà di celebrare un momento così straordinario della storia italiana, rendendone lo spirito, le ansie, le speranze, gli entusiasmi.

Campo italiano dopo la battaglia di Magenta – Fattori

Esempi di opere Risorgimentali

Appartenendo a un ambito verista, i pittori-soldati evitarono la celebrazione dei comandanti e il virtuosismo dei trionfi. Al contrario, amarono dare spazio ai soldati semplici, ai feriti, ai caduti, ai prigionieri. Raccontano della fatica, del sudore, della sporcizia, della paura e anche dell’eroismo, quello degli sconosciuti, dei ragazzi comuni che spesso partirono carichi di speranze e di entusiasmo per non tornare più.

Uno degli esempi più importanti fu Campo italiano dopo la battaglia di Magenta, opera di Giovanni Fattori. Non mostra battaglie, né cariche di cavalleria o cannonate, ma solo quello che c’è dietro. Nel dipinto si mostrano le retrovie della battaglia con i soldati che vanno e vengono, i feriti trasportati da un carro con le suore. La battaglia, a guardar bene, è lontana, se ne scorge il fumo delle cannonate e la polvere.

La battaglia di Varese– Faruffini

Un altro esempio di opera Risorgimentale fu La battaglia di Varese, realizzata da Federico Faruffini. Combattuta fra i Cacciatori delle Alpi comandati da Garibaldi e gli austriaci, ci offre l’equivalente di uno scatto fotografico, di straordinaria efficacia comunicativa. Alcuni giovani soldati con poche armi, valicano una trincea e si scagliano contro il nemico. Lo spettatore viene immerso nella battaglia, come se ne fosse partecipe.

Interpretazione moderna, fu quella di Renato Guttuso realizzata quasi 100 anni più tardi nel 1951. La Battaglia di Ponte dell’Ammiraglio, celebra la battaglia che Garibaldi guidò nella piana di Ponte dell’Ammiraglio, in Sicilia il 27 maggio del 1860. Si scontrarono i volontari in camicia rossa e i soldati dell’esercito Borbonico. Guttuso, attivamente impegnato nella lotta partigiana durante la Seconda Guerra Mondiale, rappresentò questa battaglia del passato per ricordare il sacrificio compiuto da tutti i popoli oppressi per liberare la loro terra.

Battaglia di Ponte dell’Ammiraglio – Guttuso

Federica.

3 pensieri riguardo “ALMANACCO: 17 Marzo anniversario dell’Unità d’Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: