Piccoli problemi di… Hobby!

Ciao a tutti, anche oggi vi vorrei parlare un po’ di me e del mio mondo.

Ma purtroppo ho un grande problema da affrontare. Non riesco a rispondere a una delle tante domande che la gente mi pone appena mi conosce.

Quali sono i tuoi Hobby? Cosa fai nel tempo libero?

Dramma! Non so mai cosa rispondere. E non perché io non abbia argomenti o voglia di fare, ma perché ho veramente l’imbarazzo della scelta.

Partiamo dal presupposto che di tempo libero non ne ho molto. Tra lavorare tutto il giorno durante la settimana e uscire nel weekend, è davvero dura. Ma riesco sempre a ricavarmi 20-30 minuti al giorno per dedicarmi a qualcosa che mi appassiona e mi faccia rilassare.

Non vi elencherò tutti i miei hobby, perché sono veramente un’infinità. Vi risparmio la noia, ma almeno qualcuno da citare, concedetemelo.

Adoro la pittura. Tempera, acquerello, colori a cera, pennarelli, su qualsiasi tipo di materiale dal foglio di carta alla tela, dal legno al tessuto. Ho addirittura sperimentato il disegno sull’IPad grafico, ma l’idea di non poter toccare con mano il risultato non mi ha entusiasmato più di tanto.

Durante la quarantena mi sono avvicinata all’uncinetto. Lo so che è un hobby per vecchiette in pensione, ma mi è piaciuto anche quello. Per Natale ho realizzato dei ricami personalizzati per tutta la famiglia, e sono rimasti davvero contenti. (O forse me l’hanno fatto credere).

Ho imparato a produrre opere di mosaico, il decoupage su legno e addirittura mi sono cimentata nella produzione di gioielli. Non ricordatelo a mia madre, che trovava perline sparse ovunque per casa. Adoro inoltre cantare, ballare, cucinare e azzarderei anche scrivere. Scrivere su un blog soprattutto.

Qual’è il lato negativo nell’avere tutti questi hobby? Forse non saper rispondere a domande semplici. O forse perché preferirei avere un unico grande interesse, per il quale dare tutta me stessa con grande tenacia, tanto da crearne un lavoro. E invece no.

Sapete una cosa riguardo a questo? L’altro giorno su Facebook ho letto un post che parlava del dramma dei MULTIPOTENZIALI. Persone estremamente versatili che si appassionano a tantissime cose e desiderano approfondirle tutte con lo stesso ardore.

È una virtù, certo, ma anche il loro grande problema. È che l’appassionarsi con anima e corpo a tutto quello che li incuriosisce, comporta non avere il tempo materiale per “chiudere” tutti i cerchi che aprono.

E la mia vita è un po’ così. Mi trovo sempre bene a fare tutto, dove mi metto trovo la curiosità per apprezzare anche la cosa meno apprezzabile. Ma allo stesso tempo mi sento inadeguata e in difficoltà, perché non riesco a trovare la strada, la mia strada.

Ci sarà mai posto a questo mondo per i multipotenziali come me? Non lo so, ma è probabile che riusciremo a crearci da soli anche quello!

Sarà forse questa la mia strada? Dico la verità, sarebbe veramente fico..

E voi? Vi sentite parte dei Multipotenziali? Scrivetemi nei commenti cosa ne pensate!

Ps. Per lavoretti fatti in casa e regali fatti a mano, contattatemi 😂

Federica.

4 pensieri riguardo “Piccoli problemi di… Hobby!

  1. Ciao. Hai un blog davvero molto bello. Dato il mio metodo (approfondire determinati aspetti fino a saperne abbastanza, anche se è pur sempre difficile che sia così), mi interessano soprattutto i tuoi articoli su componenti specifiche (la luce in Caravaggio, il giallo in Van Gogh), spiegate e – perché no? – sviscerate quando è il caso.

    Dati questi tuoi interessi, diciamo che metti a dura prova quei lettori che come me tendono a saperne sempre di più C’è desiderio di pienezza, sicuramente appagamento, negli individui che chiami «multipotenziali», ma anche il peso di sostenere talvolta critiche da parte di chi non cogliendo il tipo di tensioni che ti animano crede solamente che tu in realtà non voglia fare nulla e che non abbia un vero talento.

    Piace a 1 persona

  2. In potenza sono multipotenziale, in pratica…amo leggere ( pure troppo) vedere film, fare recensioni di libri e film che amo e …uncinetto e acquerello pure io! Il disegno a matita e carboncino e’ la mia vera base di partenza artistica, ma con l’acquerello mi sono impratichita a scuola ( un corso serale del liceo artistico dall’ anno scorso ad oggi) ed ora i risultati incominciano a vedersi (vedi mio post in categoria Arte di qualche giorno fa)…E l’ uncinetto non e’ da vecchiette😡!

    Piace a 1 persona

    1. Beh, è sempre bello approfondire interessi diversi, soprattutto se questi sono legati alla cultura, all’arte e alla scrittura. E’ raro trovare oggigiorno persone che ancora amano fare e cimentarsi in queste cose. Complimenti anche a te!! 🙂

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: